Festival Paganiniano di Carro – XIX edizione

Si avvicina uno degli appuntamenti estivi dedicati alla musica classica: il Festival Paganiniano di Carro. Alla sua 19° edizione, l’evento darà luogo a dieci concerti, incentrati sull’opera dell’artista ligure, dall’1 al 14 agosto. Le località che ospitano le date sono i suggestivi borghi della Val di Vara, nella provincia di La Spezia, tra cui Carro, Riccò del Golfo, Levanto e Varese ligure.

A margine dei concerti il Festival promuove due iniziative a favore dell’educazione musicale delle giovani generazioni. La prima, “A scuola con Paganini”, ha l’obiettivo di stimolare il senso di appartenenza alla Val di Vara degli alunni di elementari e medie dell’ISA 22.
La seconda consentirà ad uno studente dell’Istituto “Sandro Pertini” di Genova di beneficiare una borsa di studio per la formazione musicale.

I concerti nelle piazze di questi suggestivi borghi saranno anche un’occasione per interrompere questo periodo di lockdown; rispetteranno comunque tutte le misure anti Covid. Il Festival è organizzato dalla Società dei Concerti di La Spezia, in collaborazione con l’Associazione Amici del Festival paganiniano di Carro e con il contributo di Isagro. Tutte le informazioni e i biglietti sono disponibili al sito www.paganinimusicfestival.com.

Quasi tutti sanno che Niccolò Paganini è stato tra i più influenti violinisti mai esistiti, sia per la padronanza dello strumento che per le innovazioni nella tecnica strumentale; per il violinista Uto Ughi “Paganini ha portato lo strumento al limite delle possibilità umane”.